Emilia Romagna da mangiare: 5 feste gastronomiche da non perdere

 | 

Emilia Romagna da mangiare: 5 feste gastronomiche da non perdere


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Il mese di maggio in Emilia Romagna è il mese in cui le piazze delle città e dei paesi si popolano di stand e tavolini gastronomici. Prelibatezze e specialità tradizionali vengono esposte sulle bancarelle lasciandosi gustare in tutto il loro sapore e non è raro trovare feste e celebrazioni  dedicate ad un singolo prodotto locale. Dalla fragola, all’ asparago alle feste dedicate al pesce, in questo periodo è tutto un fiorire di sagre e degustazioni  delle più svariate leccornie tipiche.

Siccome anche a noi piace mangiare, e ci teniamo che anche voi vi troviate bene  nelle vostre gite del fine settimana,  eccoci oggi a segnalarvi quegli appuntamenti col palato che consigliamo di non lasciarsi sfuggire.  D’altronde, ve lo abbiamo già detto tante volte,  la nostra regione è quella con la più alta concentrazione di  prodotti gastronomici di alta qualità certificata e sarebbe un vero peccato non assaggiare, almeno una volta, parte di questo prezioso patrimonio gastronomico.

Ma lasciamo per un attimo da parte le presentazioni e immergiamoci subito negli appuntamenti di gusto che potrete trovare gironzolando per le nostre provincie

Sagra del Pesce di Gorino Ferrarese (Fe)

leadImageLa frazione di Gorino Ferrarese è una piccola comunità di pescatori situata nel cuore del Parco del Delta del Po.  Il porto, le valli salmastre ed il faro sono i luoghi caratteristici di questa zona e il tradizionale appuntamento con la sagra del pesce si svolge da diciotto anni nei fine settimana da metà maggio a fine giugno.  La Sagra del Pesce di Gorino, che inaugurerà sabato 18 maggio per ripetersi ogni fine settimana fino a fine giugno, è una festa che propone il piatto tipico della zona: il fritto misto.  Seppie, calamari, anguille, sogliole e gamberi sono i componenti principali di questo gustoso piatto, che viene cucinato le ricette della tradizione culinaria che da anni si pratica in questa particolare area.  Un appuntamento da non lasciarsi sfuggire se siete amanti del mare e delle sue specialità

 

Sagra della Seppia e della Cannocchia di Porto Garibaldi (Fe)

ImmagineRimaniamo in territorio ferrarese per segnalarvi che sabato 18 e domenica 19 inizierà la terza edizione della Sagra della Seppia e della Cannocchia. Qui potrete trovare i prodotti del pescato locale, cucinati secondo l’antica tradizione dei pescatori del luogo. Inoltre eventi musicali, giochi per bambini, escursioni e tante altre opportunità di svago completeranno la manifestazione.  Gli espositori presenteranno i propri prodotti su tutto il porto canale per una grande  festa del gusto e del divertimento. Inoltre vi segnaliamo che domenica 26 maggio sarà organizzata una escursione in bicicletta, una pedalata di circa 20 km , intervallata da 3 soste gustose, alla scoperta di alcuni fra i più suggestivi paesaggi vallivi e sapori del territorio comacchiese.

 

Festival della Malvasia di Sala Baganza (Pr)

RoccaEccoci in Emilia, in quella provincia di Parma classificata come una delle principali capitali del gustoSabato 18 e domenica 19 partirà il Festival della Malvasia, un’occasione per degustare e conoscere i vini delle cantine dei Colli di Parma abbinati a prodotti tipici del parmense, dal Prosciutto al Parmigiano. Il programma della due giorni è davvero ricco e pieno di iniziative dedicate al palato, tutte accomunate dalla presenza della Malvasia dei Colli di Parma.

 

Sagra della Fragola di Fratta Terme (Fc)

eventi2_images_FragoleNel Parco delle Terme della Fratta, a 5 km da Bertinoro, si svolge questo weekend la Sagra della Fragola. La protagonista della festa sarà presente un po’ dappertutto, con vari stand per la valorizzazione del prodotto, dove saranno esposte tutte le varietà di fragole della zona.  Stand “artistici” esibiranno poi composizioni realizzate con le fragole mentre in quelli gastronomici si potranno assaggiare numerose specialità culinarie, tra cui le torte di fragole e i gelati nelle loro varianti – gelato di fragole, fragole e limone, fragole e panna, e così via.

 

Maggio Formaggio a Sestola (Mo)

maggio formaggioEcco un evento davvero particolare.  Domenica 19 maggio nella piazza di Sestola potrete trovare, e assaggiare,  i migliori prodotti caseari del territorio modenese.  Potrete inoltre apprendere le tecniche di produzione dei formaggi e passeggiare lungo il mercatino di prodotti tipici dell’Appennino.  Dalle ore 15.00 in Piazza Barozzi sarà anche proposta una dimostrazione con relativa spiegazione dell’antica preparazione del Parmigiano Reggiano;  e a seguire ci sarà la degustazione gratuita di ricotta appena prodotta, un momento particolare che vi consigliamo vivamente di non perdere.

 

Noi ci fermiamo qui per il momento, dato che non vogliamo affaticare ulteriormente le vostre papille gustative già messe a dura prova dal solo nominare alcune specialità e, congedandoci da voi anche per oggi, non possiamo che auguravi … Buon appetito!

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *