Camminando per l’Alta Via dei Parchi

 | 

Camminando per l’Alta Via dei Parchi


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Pensate al fresco, al vento di montagna che soffia in viso, a notti limpide, cieli stellati e ad un a natura rigogliosa e incontaminata.

Oggi vi portiamo virtualmente a fare una camminata lungo l’Alta Via dei Parchi dell’Emilia Romagna, il nuovo percorso escursionistico regionale che attraversa tutto il crinale dell’Appennino regionale.

1044279_10152922033585212_9463014_n

550 chilometri di sentiero, collegati da una cartellonistica unitaria,  di salite e discese da Berceto nel Parmense a La Verna in Toscana, passando attraverso otto parchi naturali, lungo il crinale appenninico che divide le regioni Emilia-Romagna, Toscana e Marche. Il percorso dell’Alta Via dei Parchi è suddiviso in 27 tappe  che vi accompagneranno attraverso due Parchi nazionali, cinque regionali e uno interregionale.  Una grande palestra a cielo aperto in cui escursionisti di ogni livello potranno apprezzare le bellezze delle montagne italiane, in un percorso attrezzato, mantenuto e strutturato attraverso punti ristoro e rifugi.

995698_10151692311754570_1822087220_n

Natura e sport estivi quindi, ma anche arte, musica ed eventi di ogni tipo. Si perché anche quest’anno, da giugno a settembre, lungo tutto il tratto dell’Alta Via, riparte per il quarto anno consecutivo la rassegna estiva “Eco della Musica” , il cartellone ecologico-musicale che unisce l’amore per la montagna e per le passeggiate in alta quota alla passione per la musica.   Per ben tre fine settimana – e due domeniche – le più suggestive località dell’Appennino bolognese e modenese si trasformeranno in teatri naturali ospitando le esibizioni di musicisti provenienti da tutto il mondo, che faranno risuonare musiche di confine dai crinali degli Appennini, all’insegna della contaminazione tra generi, culture e tradizioni. I luoghi delle esibizioni saranno raggiungibili attraverso sentieri e itinerari immersi nel verde, con la possibilità, al termine della giornata, di pernottare a bivacco – o all’interno dei rifugi – per godersi anche gli spettacolari ed emozionanti concerti all’alba. Naturalmente tutti i concerti in programma saranno gratuiti e dal tramonto all’alba sarà tollerato il bivacco (responsabile) presso i rifugi.

1005756_532925780106060_1799776755_n

Ci sarà sicuramente tra di voi chi preferirà però non effettuare tutti i 550 km di percorso dell’Alta Via, e in questo momento si starà chiedendo se è possibile fare solamente qualche tappa o godere di un evento senza dover affrontare lunghe ed estenuanti passeggiate, con tutto il tempo che ne deriva. Per tutti coloro che hanno intenzione di visitare l’Alta Via  in un solo suo tratto, o solamente per qualche giorno sono state messe a disposizione delle utili pubblicazioni, in cui potrete trovare la mappa generale di tutto il percorso e la cartografia dettagliata tappa per tappa, il tutto corredato da schede di approfondimento naturalistico ed escursionistico.

Per gli escursionisti che invece amano il connubio tra natura e tecnologia segnaliamo che sono disponibili e liberamente scaricabili le tracce GPS di tutto il sentiero e le tappe sul sito di riferimento dell’Alta Via dei Parchi.  Un opportunità in più di scaricare peso dallo zaino, avendo la comodità di sapere sempre perfettamente la nostra posizione e quella le strutture ricettive più vicine.

Se poi volete programmare una giornata, o una vacanza, tutta all’insegna dell’ecologia e basso consumo energetico vi consigliamo di dare uno sguardo ai collegamenti con i mezzi pubblici dislocati lungo tutto il sentiero, raggiungere e percorrere l’Alta Via è veramente facile anche sotto questo aspetto!

292497_358315930900380_1525600524_n

Se quindi amate il silenzio, la natura e non vedete l’ora di fuggire dal caos estivo;  se vi piace dormire in luoghi incontaminati, lontano dai centri abitati e dalle comodità della vita di città, quest’anno pensate a fare un giro sull’ Alta via dei Parchi dell’Emilia Romagna… vi promettiamo affascinanti concerti,  spettacolari soste notturne in anfiteatri naturali e qualche giorno nella natura ammirando e camminando il nostro Appennino.

578175_358316714233635_261265324_n

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *