Due giorni di mototurismo: Passione in Moto nelle Terre di Bologna

 | 

Due giorni di mototurismo: Passione in Moto nelle Terre di Bologna


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Il prossimo weekend [28 e 29 maggio] gli amanti delle due ruote potranno avventurarsi alla scoperta delle bellezze paesaggistiche dell’Appennino bolognese e delle sue prelibatezze gastronomiche: è “Passione in Moto”.

L’iniziativa, promossa dalla Provincia di Bologna e dalla Stai (Società Turismo Area Imolese) in collaborazione con la Ducati, propone 4 percorsi tra i territori e i borghi dell’Appennino, lungo le 3 locali Strade dei vini e dei sapori: Colli d’Imola, Città Castelli Ciliegi e Appennino bolognese, con gustose soste dedicate alle tipicità locali.

I partecipanti potranno scegliere ogni giorno tra i diversi itinerari, tutti con partenza e arrivo all’ Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola, Area Paddock 3:

1. ROSSO CORSA: da Imola alle vallate del Samoggia e del Lavino, l’itinerario corre attraverso i colori e i sapori della Strada Città Castelli Ciliegi [Imola, Sasso Marconi, Castello di Serravalle, Imola – Lunghezza: 252 km]; 

2. SCRAMBLER: un percorso sulle tracce della mitica monocilindrica Ducati tra laghi, boschi, borghi e castelli [Imola, Porretta, Castel d’Aiano, Imola – Lunghezza: 245 km];

3. MOTOGIRO D’ITALIA: l’itinerario, passando attraverso gli insediamenti celtici di Monte Bibele, i ritrovamenti della città etrusca di Misa e il parco storico di Monte Sole, percorre il passo della Futa, tradizionale rotta dei piloti di gran fondo [Imola, Monghidoro, Marzabotto, Imola – Lunghezza: 230 km];

4. IL MITO DESMO: al confine tra Emilia e Romagna, l’itinerario attraversa le Valli delle 3 Esse (Senio, Santerno e Sellustra), nei territori di Fabio Taglioni, ingegnere fautore del sistema Desmodromico [Imola, Castel del Rio, Dozza, Imola  – Lunghezza: 165 km]. 

Ovviamente la partecipazione agli itinerari è aperta a tutti gli amanti delle due ruote (non solo ai “ducatisti”) e per iscriversi basta registrarsi sul sito www.bestticket.it

Ogni itinerario costa 14€ a persona e comprende l’assistenza delle motoguide Ducati, il pranzo e il materiale informativo. L’iscrizione online va effettuata solo per moto/guidatore; se si partecipa anche con un passeggero è consigliabile indicarlo all’indirizzo info@passioneinmoto.it [il passeggero potrà pagare la quota di 14€ direttamente alla partenza presso il Welcome Desk di “Passione in Moto” all’Autodromo di Imola]. Chi acquista itinerari per entrambe le giornate può accedere a tariffe speciali per il pernottamento in strutture alberghiere convenzionate.

In entrambi i giorni inoltre, dalle 9 alle 18, presso l’Area Paddock 3 dell’Autodromo:

> Esposizione dei nuovi modelli Ducati in mostra;

> Esposizione “Giro del Mondo” di Paolo Pirozzi;

> Pista Ducati – PegPerego per motociclisti dai 3 ai 6 anni;

> Vintage Garage: esposizione e prova di moto d’epoca.

Sabato alle 18.15, al ritorno dei partecipanti agli itinerari, ci sarà la Parata in Circuito con Giro d’Onore e alle 18.30 la premiazione di Paolo Pirozzi, motociclista che ha percorso oltre 100.000 Km in sella alla sua Ducati in un anno di viaggio in solitaria.

I festeggiamenti continuano la sera con cena & festa Ducati (presso la discoteca “La Vie en Rose” di Imola – costo 25€ – per prenotazioni 0542/25413).

Ecco il programma completo …e che rombino i motori!

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *