Dalle ultime Invasioni agli appuntamenti per il ponte di Maggio

 | 

Dalle ultime Invasioni agli appuntamenti per il ponte di Maggio


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Lo scorso fine settimana sono partite le prime iniziative in ambito Invasioni Digitali, un progetto rivolto a diffondere la cultura digitale e alla co-creazione di valore culturale attraverso i social media ed il web.

Il 25 e il 26 aprile, invasori tra cui le comunità di IgersFerrara, IgersRavenna e IgersBologna, hanno inaugurato l’edizione 2015 visitando alcuni dei luoghi aderenti al progetto a Ravenna, Ferrara e Bologna. Gli appuntamenti per gli invasori sono stati moltissimi: dalle visite al Museo Nazionale ed il MAR (Museo d’Arte della città di Ravenna) di Ravenna, alla visita guidata con Federico Angelini di Guidopolis ai castelli di Monteveglio e Bazzano, fino al suggestivo tour notturno per le strade del ghetto ebraico di Ferrara in occasione della Notte Bianca Ebraica.

Da queste giornate abbiamo ricevuto tantissime foto che abbiamo deciso di raccogliere in un set fotografico per raccontarvi l’esperienza dei primi invasori 2015 nell’esplorare il nostro territorio.

Le invasioni però non finiscono qui! Il prossimo fine settimana dal 1 al 3 Maggio, avrete la possibilità di diventare invasori partecipando alle tante uscite organizzate dalle varie comunità di Igers dell’Emilia Romagna.

Sono almeno 15 gli appuntamenti sparsi per tutta la regione: cominciando dalle visite guidate organizzate dalle comunità di instagrammers come quella al Novi ark e Palazzo dei Musei a Modena e quella alla Certosa di Bologna passando per le cucine di Casa Artusi fino alla domenica “bestiale” della Reggia di Colorno e al percorso di 10 tappe per riscoprire il Castello di Torrechiara a Langhirano (PR).

Le Invasioni Digitali sono aperte a tutti e partecipare è facilissimo! Basta controllare il calendario delle invasioni digitali 2015 della regione Emilia Romagna per accedere al ricco programma di appuntamenti e alle diverse modalità di partecipazione. Infatti, per la maggior parte delle visite basta presentarsi all’orario indicato e possedere un account Twitter o Instagram. Le invasioni sono un’ottima occasione per trascorrere il ponte del primo maggio immersi nella cultura e la storia del nostro territorio in modo divertente ed alternativo.

Se poi non riuscite a partecipare a tutte le iniziative che vi interessano, non vi preoccupate, quest’anno la redazione di Turismo Emilia Romagna cederà le chiavi dei propri account FB, Twitter ed Instagram ad alcuni invasori per raccontarvi in diretta le loro visite. Tra i selezionati, IG_Bologna, IgersModena, IgersFerrara, IgersFC e le Donne di Torrechiara assumeranno il controllo delle bacheche dei portali Turismo Emilia Romagna per mostrarci con i loro scatti gli aspetti più interessanti della loro invasione.

Tags:

- -

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *