Concerti a Bologna 2015, tra grandi eventi e graditi ritorni

 | 

Concerti a Bologna 2015, tra grandi eventi e graditi ritorni


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Bologna e l’Emilia Romagna sono da sempre tra le zone più attive per quello che riguarda i live, e anche per il 2015, nella città felsinea e nella Regione sono previsti eventi di altissimo livello. Dopo un novembre frenetico, soprattutto per gli amanti del rock e dell’alternative, con i concerti dell’ex-Sonic Youth, Thurston Moore, Ein Sturzende Neubauten, e soprattutto il concerto del sempre grandissimo Peter Gabriel, arriva il 2015 con i primi show confermati, e che sicuramente faranno piacere agli amanti della musica. Ecco quindi una lista dei più importanti concerti a Bologna e dintorni, stilata con l’aiuto del portale Onstageweb.

I concertoni al Dall’Ara
Era da tanti anni che il Blasco non faceva un tour così intenso, e così ricco passando davvero per tutte le città di Italia. Il cantante di Zocca torna negli stadi più importanti di Italia, con il suo “Live Kom 015” e già i biglietti stanno andando a ruba, per questo motivo l’organizzazione è stata “costretta” a raddoppiare delle date; anche a Bologna Vasco Rossi ha duplicato con concerti il 22 e il 23 giugno. La tournée negli stadi segue la pubblicazione dell’album “Sono innocente” uscito il 4 novembre.
Torna in concerto anche Tiziano Ferro, anche lui con una serie di concerti negli stadi, con la tournée che si chiama appunto “Lo Stadio Tour”, che arriva dopo l’album raccolta dei migliori brani della sua carriera, “TZN-The best of Tiziano”, che già sta registrando dei numeri fortissimi. Il cantautore di Latina si esibirà al Dall’Ara il primo luglio.
È in uscita all’inizio del prossimo anno l’album di Jovanotti, “Lorenzo 2015 CC”, preceduto dal singolo “Sabato”, disco registrato a New York. Il cantautore si esibirà anch’egli allo Stadio Dall’Ara l’8 luglio per il suo tour “Lorenzo negli Stadi 2015”.

Concerto VascoRossi DallAra Bologna by Daniele via Flickr

I maggiori eventi dell’anno
Anche a Bologna torneranno moltissimi artisti, della scena italiana ed internazionale. Al Teatro Manzoni il 13 febbraio arriveranno gli Afterhours, che continueranno il loro tour nei teatri, nonostante due membri storici, Giorgio Prette e Giorgio Ciccarelli, abbiano lasciato la band. Torna anche Francesco De Gregori, per un attesissimo tour che porterà il cantautore per antonomasia in giro per l’Italia. L’autore di canzoni come “La donna cannone”, “Alice” e “Rimmel” sarà a Bologna all’Unipol Arena il 28 marzo con il suo “Vivavoce Tour”, che segue la pubblicazione dell’ultimo album, “Vivavoce” appunto, nel quale sono De Gregori ha rivisitato il suo repertorio.
L’11 aprile ci saranno i Negrita, anche loro all’Unipol Arena. La band toscana ritorna in tour nel 2015 con un album raccolta dal titolo “Dejà-Vu”. Il 14 aprile all’Estragon ci sarà il giudice di X-Factor, Fedez che può vantare di aver fatto un degli album di maggior successo del momento, “Pop-Hoolista”. Il 21 maggio all’Unipol Arena ci sarà invece Marco Mengoni che torna con #MengoniLive2015, un tour per accompagnare il suo album “Parole in circolo” in prossima uscita.
All’Estragon ci sarà per gli amanti della musica alternative un grande ritorno: gli Archive si esibiranno a Bologna l’11 marzo, dopo che la band inglese avrà pubblicato il suo nuovo album “Axiom”, in uscita a gennaio.

Per i più piccoli
Ormai è diventata una delle tendenze del momento e tutti i biglietti vanno a ruba in poche ore. Si tratta di Violetta che arriverà in tour in Italia e che sarà anche lei a Casalecchio di Reno all’Unipol Arena il primo febbraio, per un doppio show per i più piccoli: uno alle 16.00 e un altro alle 21.00.

L’evento all’Autodromo
Ad Imola ci sarà un altro grande evento e ritorno di assoluta potenza, con la band storica degli AC/DC, che si esibiranno all’Autodromo Ferrari il 9 luglio 2015, data unica in Italia, che già ha fatto partire la caccia al biglietto, con la band australiana che porterà il suo ultimo lavoro “Rock or Bust”.

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *