Cinemadivino, i grandi film si gustano in cantina

 | 

Cinemadivino, i grandi film si gustano in cantina


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

“Ma per le vie del borgo/tra il ribollir dei  tini/va l’aspro odor dei vini/l’animo rallegrar” (G.Carducci).

Che il vino rallegri l’animo lo devono aver pensato, oltre al poeta toscano, anche gli organizzatori di “Cinemadivino- I grandi film si gustano in cantina”. Quest’ultima, arrivata quest’anno alla sua nona edizione, non è una semplice rassegna cinematografica ma molto di più: è convivialità, cultura, tradizione e scoperta del territorio, a partire da alcune sue eccellenze enogastronomiche (in primis il vino). A tutto ciò si aggiunge la proiezione  dei  film più interessanti e importanti dell’ultima stagione cinematografica. Ma non pensate che questa avvenga in un cinema tradizionale. La forza di “Cinemadivino”, infatti, risiede anche  nella location in cui gli spettatori assistono alla pellicola: il film è presentato direttamente nelle aie o nelle cantine dell’aziende vitivinicole, che sarà possibile visitare previa prenotazione obbligatoria [per prenotare è necessario chiamare il numero  345/9520012 tra le 10.00 e le 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00] prima dell’inizio del film. La cura dei particolari ricade anche sul criterio con cui sono stati scelti i film in cartellone: si tratta infatti di film che presentano una certa specificità per il “gusto” del cibo e il “sapore”del territorio.

Il prossimo appuntamento con la rassegna è proprio stasera, Martedì 31 Luglio: presso l’azienda vitivinicola Condè,a Fiumana di Predappio [FC] sarà proiettato “La settimana peggiore della mia vita”, commedia divertente dell’inizio degli anni ’90 con Fabio de Luigi e Monica Guerritore.  Paolo è in procinto di sposarsi con Margherita, la donna che ama. Manca solo una settimana alle nozze e tutto sembra prospettare un avvenire roseo e soave. Peccato che in quegli ultimi sette giorni ogni cosa paia rivoltarsi contro di lui e le sue romantiche aspirazioni.

Qui trovate il calendario per scoprire tutti gli altri spettacoli in programma.

Noi vi segnaliamo solo tre appuntamenti a cui non si può certo mancare!

Il primo è Giovedì 2 Agosto, che vedrà la proiezione della commedia italiana siglata Ettore Scola dal titolo “C’eravamo tanto amati”. Nino Manfredi, Vittorio Gassman, Aldo Fabrizi e Stefania Sandrelli raccontano la storia di tre amici nell’Italia tra il 1945 e il 1947 che si incontrano saltuariamente rievocando speranze deluse, ideali traditi e rivoluzioni mancate.

L’8 Agosto invece, presso l’azienda vitivinicola di Oriolo dei Fichi [Faenza], la rassegna celebra il gande cantautore bolognese scomparso improvvisamente quest’anno: Lucio Dalla. Con “Quijote”, va in onda il “Cinema d’artista come meraviglioso elogio della follia estetica e letteraria”.

Infine, non perdete il plurivincitore di Oscar “Hugo Cabret” di Martin Scrorsese presso la Cantina San Biagio Vecchio, sempre a Faenza, Mercoledì 29 Agosto.

Qui tutte le informazioni su “Cinemadivino”. Per ulteriori chiarimenti  potete scrivere al seguente indirizzo email: info@cinemadivino.net

E…alla salute!

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *