#CerretoActive: un contest Instagram per l’Appennino Reggiano

 | 

#CerretoActive: un contest Instagram per l’Appennino Reggiano


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Oggi inauguriamo un nuovo filone tematico, che ci accompagnerà come d’abitudine per le prossime due settimane: [Energia Verde in EmiliaRomagna]. Parleremo di risparmio energetico, green economy, ecologia e tutto ciò che riguarda la mobilità e il turismo sostenibile in regione.

Iniziamo presentandovi un progetto coordinato dal Parco dell’Appennino Tosco Emiliano tutto dedicato al Cerreto e alla sostenibilità ambientale.
Il Cerreto è un passo dell’Appennino Reggiano, tra la Toscana e l’Emilia, ricco di laghi glaciali (Pranda, Gore, Scuro) e panorami mozzafiato. I suoi numerosi itinerari, molti dei quali realizzati su storiche mulattiere, offrono escursioni ideali per tutte le gambe e in tutte le stagioni, mentre la sua stazione sciistica è una delle più rinomate e attrezzate della regione.

Ora il progetto ECO-Cluster (Environmental COoperation model for Cluster), finanziato dalla Comunità Europea, vuole rilanciare questa splendida località come destinazione turistica sostenibile, creando un sistema di gestione territoriale di tipo “Cluster” (ovvero un’area caratterizzata dalla presenza di attività ambientali ed economiche omogenee, integrate e sinergiche).
In linea con il progetto ECO-Cluster, pochi giorni fa il Parco Appennino, insieme agli Instagramers Emilia Romagna, ha lanciato un concorso fotografico proprio per mettere in luce ciò che di speciale caratterizza questo luogo.

#CerretoActive è un contest Instagram aperto a tutti, che vuole raccontare il territorio attraverso le foto di chi lo vive, creando un mosaico di esperienze personali e suggestioni fotografiche.
In palio un soggiorno di una notte presso il Mulino del Cerreto [la data del pernottamento sarà concordata direttamente dal vincitore con la Cooperativa I Briganti, che gestisce la struttura].

Se desiderate partecipare, seguite queste 4 semplici regole:

  1. seguite @parcoappennino su Instagram
  2. raccontate attraverso la fotografia la vostra esperienza al Cerreto (Cerreto Laghi, Cerreto Alpi, il Passo e i suoi dintorni): le escursioni e le numerose attività outdoor, la natura, il folklore, la buona tavola, l’ospitalità della sua gente..
  3. taggate i vostri scatti con #cerretoactive#parcoappennino e #igersemiliaromagna (e se volete aggiungete anche il nostro tag #turismoer 😉 )
  4. scrivete un vostro commento, anche breve, che descriva la vostra fotografia, che sia un’emozione o l’occasione dello scatto.

E’ possibile partecipare anche con foto postate in precedenza purché inedite. La scadenza per questa prima fase del contest è domenica 23 febbraio, quando una giuria (composta da un membro interno allo staff del Parco Appennino, un operatore turistico del Cerreto, un membro di Instagramers Emilia Romagna, una guida GAE e un fotografo professionista) selezionerà tra tutte le foto taggate i 10 scatti più significativi, quelli che avranno saputo rappresentare al meglio il tema del challenge.
Le finaliste saranno quindi pubblicate sul sito parcoappennino.it e sulla relativa pagina Facebook, dove potranno essere votate pubblicamente tramite Like. Lo scatto che al termine della votazione (fissato per venerdì 28 febbraio, ore 13) avrà ottenuto più Like si aggiudicherà il premio.

Ma non è finita qui! La giuria sceglierà inoltre tra le 10 foto finaliste il suo scatto preferito, che otterrà una menzione speciale tramite valutazione scritta. Il vincitore di questa selezione riceverà una pubblicazione del Parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e le cartine escursionistiche dei due versanti del Parco.

Noi non abbiamo proprio saputo resistere e siamo già andati a curiosare tra le foto taggate #CerretoActive: eccone qui una selezione!

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Un commento

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *