Bolibrì: un festival a misura di bambino

 | 

Bolibrì: un festival a misura di bambino


Tempo stimato di lettura: Meno di un minuto

4341259232_7f335b20afSecondo alcune leggende, in giro per il mondo ci sarebbero ancora persone che reputano i libri una cosa “da grandi” e pensano che la letteratura per l’infanzia sia un genere di serie B. Ora noi non sappiamo se queste persone esistano veramente, ma se per caso qualcuna di loro ci sta leggendo in questo momento non possiamo fare a meno di invitarli a cambiare canale.

Già. Perché questo pomeriggio vogliamo parlare di Bolibrì, il Festival internazionale dedicato alla letteratura per giovani e giovanissimi che si terrà a Bologna dal 26 al 28 Marzo. Si tratta di una manifestazione innovativa ed ambiziosa, attraverso la quale la Fiera del Libro per Ragazzi intende illuminare le più recenti tendenze del settore e gettare uno sguardo alle sue proposte principali- sia in Italia che all’estero. Al centro dell’iniziativa ci sono ovviamente gli oltre 200 appuntamenti del cartellone- incontri con autori ed artisti, laboratori, mostre e letture pubbliche- ma intorno ad essi è stato creato un circuito che coinvolge praticamente tutta la città. Con il risultato che a Bolibrì non partecipano soltanto la Fiera di Bologna e le cinque librerie cittadine specializzate, ma anche un largo numero di comitati, museiscuole, biblioteche, teatri e palazzi storici della città presso i quali saranno ospitati pezzi importanti del programma.

In questa sede non siamo in grado di dirvi molto di più. Possiamo però invitarvi a dare un’occhiata al sito web ufficiale del Festival od ai profili ad esso associati su Facebook e Twitter. Buon divertimento a tutti! =)

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *