Arriva la giornata internazionale della tagliatella

 | 

Arriva la giornata internazionale della tagliatella


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Dicono che qui in Emilia Romagna siamo ospitali, gioviali e sempre allegri. Ma è una bugia. Perché basta parlare di cibo- e di specialità locali in particolar modo- per farci diventare subito seri e anche un tantinello suscettibili, forse per colpa del temperamento sanguigno, della ricchezza di prodotti tipici o di cos’altro chissà. Ma quella è un’altra storia.

Il punto vero è che dalle nostre parti che alle tradizioni culinarie teniamo un bel po’, e facciamo ogni sforzo possibile per conservarle e tramandarle nel tempo al meglio. A Bologna ad esempio le specialità locali- mortadella, lasagne, tortellini e tagliatelle al ragù- son diventate a tal punto parte del patrimonio culturale locale che la Camera di Commercio e l’Accademia Italiana della Cucina hanno deciso di raccogliere le versioni ufficiali delle ricette petroniane caratteristiche e tipiche. Non solo: nella sede della stessa Camera di Commercio è stato depositato un “campione” in oro della vera tagliatella bolognese (vedi foto) insieme con il documento attestante le misure ufficiali che la tagliatella cotta deve possedere, ed una confraternita vera e propria- gli “Apostoli della Tagliatella Bolognese”- è stata creata per vegliare sul rispetto delle condizioni tradizionali.

immagine-11

Ma la celebrità della sfoglia alla bolognese va ben oltre i confini del capoluogo emiliano- romagnolo. Ed è per questo che le tagliatelle al ragù sono state scelte come piatto ufficiale del prossimo International Day of Italian Cuisines (IDIC) – Giornata Internazionale della Cucina Italiana 2010- che si terrà il prossimo 17 Gennaio. Nel corso dell’evento centinaia di chef italiani in tutto il mondo cucineranno le tagliatelle secondo i più rigorosi insegnamenti della tradizione e, non diversamente da quanto accaduto negli anni passati con altre specialità italiane, renderanno ancora più grande la fama della nostra enogastronomia.
Fulcri della manifestazione saranno manco a dirlo Bologna ed il territorio emiliano- romagnolo, dove le pentole stanno già cominciando a sbollentare. Per tutte le informazioni sugli eventi della giornata e su come parteciparvi vi rinviamo al sito ufficiale della manifestazione. Buona serata e buon appetito.
=)

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *