Al Festival del tchoukball

 | 

Al Festival del tchoukball


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Foto di tchoukball photo sharing, distribuita con licenza CC

Foto di tchoukball photo sharing, distribuita con licenza CC

Il nome non è esattamente dei più sexy- più di un cronista si sarebbe rifiutato di commentare le gare per non impappinarsi con la pronuncia- ma a livello di divertimento il tchoukball (pronuncia: ciacbol) non ha niente da invidiare ad altri sport più blasonati. E infatti i partecipanti del Festival Internazionale che si è svolto a Viserba di Rimini lo scorso weekend sembra se la siano spassata un bel po’.

Gli ingredienti del gioco sono semplici. Ci vogliono una spiaggia (o una palestra per l’indoor) due pannelli elastici di circa 15×30 cm, un pallone tipo quello della pallamano e dieci umani più o meno predisposti a inzaccherarsi in mezzo alla sabbia. Si gioca cinque contro cinque, passandosi il pallone l’un l’altro e cercando di far cadere a terra il pallone dopo averlo scagliato contro uno qualsiasi dei due pannelli. Vince chi realizza più punti nell’arco dei 36 minuti (divisi in tre tempi da dodici) del match.

Lo sport, nato negli anni Settanta dal sogno “umanistico” del biologo svizzero Hermann Brandt, ha conosciuto popolarità crescente in molte parti del mondo. Al punto che anche allo stesso Festival di Viserba hanno partecipato squadre provenienti da ogni parte d’Europa e del mondo, compresi il Sudamerica e l’Estremo Oriente- dove ci sono i migliori campioni in circolazione, i taiwanesi.

La kermesse riminese dedicata al tchoukball, inoltre, è stata anche la “prova generale” per i Riviera Beach Games, le grandi Olimpiadi degli sport da spiaggia che andranno in scena sulle nostre spiagge dal 29 Luglio al 1 Agosto prossimi. Ovviamente qui sul blog vi terremo aggiornati su tutte le news e le curiosità legate alla rassegna ma, nel frattempo, vi consigliamo di dare un’occhiata alla Pagina Ufficiale dei Riviera su Facebook. Enjoy!

Autore:

Un commento

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *