In Agosto la Pietra di Bismantova risuona di Musica Rock

 | 

In Agosto la Pietra di Bismantova risuona di Musica Rock


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Se amate la musica rock e nei prossimi giorni vi trovate in Emilia-Romagna segnatevi queste date: domenica 10 e sabato 16. La suggestiva Pietra di Bismantova, inconfondibile massiccio roccioso dell’Appennino reggiano, farà da cornice a due eventi musicali d’eccezione.

Il 10 agosto alle ore 21.00 nel poetico piazzale ai piedi della Pietra il famoso cantautore Franco Simone presenterà in anteprima nazionale il suo nuovo spettacolo, in cui propone il canto liturgico medievale Stabat Mater di Jacopone da Todi rivisitato in una inedita chiave moderna.

Sul testo originale del XIII secolo, Franco Simone ha realizzato un’innovativa opera rock-sinfonica, mantenendo la lingua latina e spaziando da melodie liriche al rock più moderno, grazie anche all’arrangiamento del maestro Alex Zuccaro e agli accompagnamenti vocali del tenore di fama internazionale Gianluca Paganelli e dell’intraprendente rocker salentino Michele Cortese.

Ecco qui un assaggio dal brano iniziale dell’opera, aspettando di ascoltarne la versione completa composta da dieci brani, grazie alla pubblicazione del cd-dvd e al tour internazionale previsti per l’autunno di quest’anno:

Il 16 agosto andrà invece in scena la II edizione di SuonaRErock, il festival dedicato alla musica rock-folk che anche quest’anno affiancherà le eccellenze artistiche della terra reggiana a un ospite di fama mondiale.
Si comincia alle 20.00 con Anima Montanara, un progetto musicale del chitarrista reggiano Francesco Boni per ridare voce e musica ai testi dei poeti del crinale tosco-emiliano. Il gruppo utilizza strumenti della tradizione montanara e si rifà ai ritmi vivaci delle danze popolari d’Appennino, reinventandole con un linguaggio moderno che spazia dalla world music al jazz.

Alle 21.00 sarà il turno degli Strawbs, uno dei gruppi storici più famosi del folk-progressive-rock inglese: Dave Cousins, Dave Lambert e Chas Cronk si esibiranno con il loro progetto acustico attuale Acoustic Gold Tour.
Alle 22.30 chiuderanno la serata le note di rock melodico in dialetto reggiano del gruppo Lassociazione, che presenta il suo terzo album Libere Correnti Dorsali: “un disco di confine, un manifesto di frontiera con lo sguardo attento ad un Italia che mai verrà spiegata abbastanza e con il cuore teso ad ascoltare la voce della gente“.

In attesa di gustarceli dal vivo, ecco il secondo brano del disco Ho stima delle cose:

Entrambi gli eventi sono a ingresso gratuito e sarà presente un servizio navetta dai principali parcheggi di Castelnovo nè Monti. Maggiori informazioni sul sito turistico ufficiale della Provincia di ReggioEmilia.

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *