AdottaUnaParola

 | 

AdottaUnaParola


Tempo stimato di lettura: 1 minuto


Adottare significa prendersi cura di qualcuno [o qualcosa] per un certo periodo di tempo, nutrendolo e facendolo crescere; l’oggetto di tali attenzioni è in questo caso una parola, o meglio, una voce Wikipedia relativa a storia e tipicità dell’Emilia-Romagna.
L’idea del progetto è nata perché, come staff di TurismoEmiliaRomagna, siamo convinti che valorizzare il patrimonio online di conoscenza relativo alla regione e alle sue ricchezze faccia parte dei nostri compiti. Tuttavia, per far sì che tale narrazione sia il più possibile corale, accurata e autentica abbiamo chiesto e continuiamo a chiedere il vostro aiuto.

Secondo noi, chi abita e vive un territorio, chi ne ha conoscenza ed esperienza diretta, è la persona più adatta a descriverlo per come è stato ed è realmente. Grazie al vostro aiuto possiamo raccontare l’Emilia-Romagna in tutte le sue sfaccettature, mettendo in luce anche le realtà più nascoste e il sistema di valori legato alla nostra terra.

La grande enciclopedia libera diventa così uno mezzo che permette a chiunque lo desideri di portare valore al proprio territorio di appartenenza in prima persona e collaborare alla creazione di una conoscenza diffusa cui tutti possono accedere, creando un bene di utilità pubblica.

Il progetto ha preso il via a settembre 2010, quando collettivamente abbiamo iniziato a raccogliere in un’anagrafe tutte le voci che evidenziassero le emergenze rappresentative e caratteristiche dell’Emilia-Romagna: da quelle culturali a quelle legate ad un luogo, ad un personaggio, ad una specialità enogastronomica, ad una tradizione..e così via.
A partire da questo primo gruppo di parole, abbiamo iniziato, grazie alla collaborazione di tutti, la vera e propria presa in carico delle parole: adottare una pagina Wikipedia significa controllarla, aggiornarla, ampliarla o, laddove mancasse, crearla da zero.

La partecipazione è (ovviamente) aperta a tutti. Per partecipare il primo passo è andare sulla pagina relativa alle parole da adottare e scegliere la propria, seguendo poi la procedura guidata di adozione. Se nell’elenco non trovate la vostra parola del cuore, niente paura: potete inserirla autonomamente in questo Gdoc pubblico oppure contattarci sui nostri canali social (Facebook, Twitter, Friendfeed) o alla mail <turismoemiliaromagna@gmail.com> e saremo ben felici di aggiungerla!
Una volta adottata la vostra protetta, non vi resta che andare sulla relativa pagina Wikipedia e apportare le vostre modifiche. Quando riterrete concluso il vostro lavoro sulla voce, avvisateci, così potremo dichiararla “matura”.
Per saperne di più consultate la guida di AdottaUnaParola o date un’occhiata a questo video:

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.