Voglio andare al Verucchio Festival

 | 

Voglio andare al Verucchio Festival


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Per chi non lo sapesse, ma dubito, c’è un festival musicale che da trentatré anni si svolge nel piccolo borgo di Verucchio durante le settimane centrali del mese di luglio e che si caratterizza da sempre per un programma musicale d’eccellenza con nomi italiani e internazionali incredibili.

Il livello artistico e musicale è sempre altissimo e – cavolo! – non delude mai. Quest’anno il programma non è da meno: 7 appuntamenti che dal 15 luglio (ovvero domani) fino al 1 agosto diffonderanno la buona musica dall’alto del colle di Verucchio fino a tutta la provincia di Rimini sfruttando le fresche acque del Marecchia. Io ho già dato uno sguardo al sito l’altro giorno e vi confido di avere già preso i biglietti per alcuni concerti.

Che mi ricordi, la prima volta che ci andai fu il 2009. Avevo appena preso la macchina ed ero molto curioso di vedere dal vivo Emiliana Torrini, che dall’Islanda l’anno prima mi aveva trafitto il cuore con il suo album “Me and Armini”. L’anno dopo fu la volta dei Mercury Rev che mi rapirono con le loro fluttuanti sonorità e a seguire, la sera stessa, il magnifico concerto al piano di Dustin O’Halloran.

Sì, lo ammetto, quel giorno non ero solo ed ero anche completamente innamorato, ciò nonostante quell’esperienza fu così persuasiva e penetrante che da quel momento ogni anno, cadesse il Mondo, mi trovate a Verucchio!

Verucchio | Foto di Pilù.2008, via Flickr

Verucchio | Foto di Pilù.2008, via Flickr

Questo perché il Verucchio Festival, rispetto ad altri eventi simili, ha qualcosa in più che lo rende speciale: gode di una combinazione di fattori che – giustapposti – riescono a trasformare tutte le serate in qualcosa di magico e diverso.

  1. la Musica: la rassegna è sempre all’altezza delle aspettative. Nel corso degli anni si sono esibiti artisti del calibro di Randy Newman, Paolo Fresu, Ludovico Einaudi, Kings of Convenience, Stefano Bollani, Blonde Redhead e Paolo Nutini… Profili artistici dall’alto spessore culturale capaci di trasmettere agli spettatori un’empatica esperienza musicale di gruppo;
  2. la Location: che sia il Sagrato della Chiesa Collegiata o gli interni della Rocca Malatestiana, di bellezza qui ce n’è tanta, forse troppa per un solo cuore. Attorno a voi la valle del fiume Marecchia, illuminata dalle luci della sera, l’Adriatico all’orrizonte e il profilo del monte Titano con San Marino alle vostre spalle. Nell’aria si respira quella magnifica brezza di collina fatta di odori e sapori estivi. E poi l’immancabile borgo di Verucchio, che con i suoi edifici storici è senza alcun dubbio uno dei borghi più belli d’Italia;
  3. siamo in piena Romagna. Non devo dirvi altro. I Ristoranti di Verucchio sanno regalare ai loro ospiti una cena strepitosa prima dell’inizio dei concerti, unendo i sapori della tradizione della collina a quelli più divertenti del mare;
  4. è un Festival Romantico non perché lo voglia essere ma perché la location lo è di per sé. Panorama unico, tramonto mozzafiato, ristorazione ottima, musica incredibile…portateci il vostro lui o la vostra lei per una serata da ricordare. Consigliato a chi deve farsi perdonare qualcosa 😉

VERUCCHIO FESTIVAL

www.verucchiofestival.com

Sabato 15 Luglio |  Yann Tiersen | Ascolta su Spotify
Martedì 18 Luglio | Remo Anzovino VS. Roy Paci “Tribute To Muhammad Ali” | Ascolta su Spotify
Domenica 23 Luglio | Dargen d’Amico | Ascolta su Spotify
Mercoledì 26 Luglio | Daniele Silvestri | Ascolta su Spotify
Sabato 29 Luglio | Robert Glasper | Ascolta su Spotify
Domenica 30 Luglio | Carmen Consoli | Ascolta su Spotify
Martedì 1 Agosto | Vinicio Capossela & Marc Ribot – Strikes! | Ascolta su Spotify

  • YANN TIERSEN

  • REMO ANZOVINO & ROY PACI

  • DARGEN D’AMICO feat. ISABELLA TURSO

  • DANIELE SILVESTRI

  • ROBERT GLASPER EXPERIMENT

  • CARMEN CONSOLI

  • VINICIO CAPOSSELA & MARC RIBOT

Autore:

Davide Marino was born archaeologist but ended up doing other things. Rational - but not methodic, slow - but passionate. A young enthusiast with grey hair.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *