Travel Emilia Romagna

1

Un weekend gustoso in Emilia Romagna

Claudia Vago 03/10/2011

La settimana è appena iniziata ma noi abbiamo già la testa al weekend, che in Emilia Romagna significa Wine Food Festival: sapori, profumi, e suggestioni della tradizione enogastronomica regionale.

E quindi andiamo a vedere cosa ci riserva il prossimo fine settimana.

In alta Valle del Taro continua “Autunno in Valtaro – a tavola con il Porcino”, tanti appuntamenti in diverse località dell’Appennino tra funghi, castagne e piatti della tradizione locale.

In provincia di Ferrara, invece, è ancora protagonista la Salamina da Sugo al cucchiaio all’interno di una vera e propria kermesse dedicata a questo insaccato dall’inconfondibile sapore forte e, al tempo stesso, tra i più eleganti e suadenti della norcineria italiana, stagionato per circa un anno e cotto da sei a otto ore in acqua bollente. Come contorno ha bisogno soltanto di abbondante purea di patate o di zucca, che ben si abbinano alla polpa granulosa e al suo sugo piccante.

A Comacchio viene celebrata, secondo tradizione, la “Regina delle valli”, l’anguilla, preparata, secondo la tradizione, dai marinai di Comacchio presso lo stand gastronomico nel cortile di Palazzo Bellini, adiacente ai Trepponti o rivisitata in chiave moderna dagli chef locali. Il centro storico cittadino, i canali, il Loggiato dei Cappuccini e la Manifattura dei Marinati saranno la scenografia a percorsi culinari, stand, eventi e al  mercatino del collezionismo e curiosità.

A Bondeno torna “Panarea – La festa del Pane”, una manifestazione dal successo ormai consolidato che attraverso una serie di attività espositive, gastronomiche e congressuali, promuove un territorio ed un prodotto unico al mondo: il pane ferrarese. Sapore inconfondibile, forma raffinata, nobili natali alla corte estense, la coppia ferrarese gode oggi del marchio IGP. Vi aspettano: il laboratorio per le dimostrazioni, il Borgo del pane per le aziende ed operatori della filiera, le novità per grandi e per piccini, tutte rigorosamente da gustare!

Il tartufo bianco è protagonista alla Tartufesta, in varie località dell’Appennino bolognese. Sono più di 70 le tartufaie controllate e coltivate nella provincia di Bologna. Durante la manifestazione insieme al tartufo bianco sarà possibile acquistare e degustare anche tutti gli altri prodotti tipici di queste zone: funghi, marroni, vini, formaggi, insaccati, olio extravergine d’oliva, miele e dolci montanari.

Anche Sant’Agata Feltria dedica il weekend al tartufo bianco, con la XXVII edizione della fiera che richiama numerosi estimatori che troveranno anche tutti i prodotti autunnali: funghi, castagne, miele, erbe officinali, prodotti della pastorizia e della agricoltura e, inoltre, manufatti dell’artigianato rurale ed artistico.

I prodotti tipici DOP saranno in festa a Carpi: emozioni, sapori, incontri, spettacoli, mercati, eventi, degustazioni, visite guidate, dedicati a 4 prodotti DOP (aceto balsamico tradizionale di Modena, lambrusco, parmigiano reggiano e prosciutto di Modena) della tradizione gastronomica modenese.

Per finire, non può mancare una sagra dedicata al Marrone, in questo caso quello IGP di Castel del Rio, con il tradizionale mercato dei marroni, mostre di prodotti, convegni tecnici, conferenze e interessanti serate dove la storia e la cultura si fondono con la gastronomia. È possibile mangiare, sia negli stand appositamente allestiti in piazza nei giorni di festa che in ristoranti e trattorie, le specialità locali dove marroni e castagne sono l’ingrediente principale.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti!

Comments (1)

  1. ciao a tutti e grazie mille per le “gustose” informazioni!
    questo weekend me ne andro’ probabilmente alla sagra del Marrone A Castel del Rio data la mia passione per le castagne.
    un altro ottimo sito in cui ho trovato preziose info a riguardo è localizziamo (anche li’ si parla nche di sagre ed eventi culinari in generale)
    Ciao a tutti!

    Reply

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!

Ciao!

X

This blog is mostly in Italian.

Don’t speak Italian? Non è un problema, we speak English too =) Click on the button below to be redirected to our English-speaking blog

Go to the english blog!