Parlami di tER: il nuovo eBook

 | 

Parlami di tER: il nuovo eBook


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Se seguite il nostro blog sapete già che una volta a settimana lasciamo che siano gli altri a raccontare l’Emilia Romagna: tutti i mercoledì ci cuciamo la bocca e ci mettiamo ad ascoltare le storie di chi, come noi, ama questa regione. Parlami di tER serve proprio a questo, a raccogliere e valorizzare le numerose e variopinte esperienze della nostra terra: i suoi luoghi, le sue memorie, le persone che la vivono…

La rubrica ha preso il via a giugno 2011 e ad oggi abbiamo collezionato 73 racconti. Come l’anno scorso, di nuovo abbiamo deciso di racchiudere i contributi in un libro, una seconda edizione dell’eBook Parlami di tER. Dentro ci trovate le storie pubblicate dal 1° febbraio al 12 dicembre di quest’anno, le biografie degli autori, e una mappa che rende graficamente i luoghi raccontati nei blogpost.

Anche in questo secondo anno leggendo i vostri contributi abbiamo riso, imparato, viaggiato in lungo e in largo per la regione, fino ai suoi angoli e ricordi più personali e nascosti..
abbiamo sudato pedalando alla Nove Colli, viaggiato a ritroso nel tempo fino al 1562..
abbiamo sognato La Città con gli occhi di giovane ragazza, passeggiato nella Bologna degli anni ’70 e cucinato seguendo le ricette della nonna..
abbiamo ricordato la prima volta che da bambini vedemmo il mare e pescato i Persici con gli amichetti nei canali della Bassa Reggiana..
abbiamo rivissuto i giorni della Liberazione dal fascismo, ci siamo lasciati cullare dai paesaggi del Grande Fiume Po..
ci siamo seduti al bar nei borghi di provincia e ritrovati dentro a un film di Fellini..
abbiamo guidato una Lamborghini, fatto shopping tra mercatini vintage e [ri]scoperto le chicche artistiche e culinarie regionali attraverso le esplorazioni di uno straniero..
abbiamo attraversato l’Europa dall’Emilia alla Norvegia a bordo di una Vespa, siamo andati in gita scolastica a Ravenna, e a Rimini..
abbiamo indossato gli stivali di gomma per assaporare tutti i colori e gli odori della campagna autunnale..

e ci siamo emozionati..

Questo eBook è il nostro modo per dire grazie, un piccolo pensiero natalizio per esprimere la nostra gratitudine a chi ha scelto di impiegare un pezzetto del suo tempo e del suo animo per regalarlo a noi, a tutti noi..

Naturalmente il nostro desiderio è andare avanti con una nuova edizione del progetto, quindi se qualcuno/a ha voglia di raccontare l’Emilia Romagna che vede dalla sua finestra è il/la benvenuto/a..basta una mail a turismoemiliaromagna[at]gmail.com o un commento qui sotto!

Qui potete scaricare il primo eBook, pubblicato a Natale dell’anno scorso. Di seguito invece trovate i link per questa seconda nuova edizione..

Se avete un e-reader che legge il formato ePub, un iPhone o un tablet come iPad, potete usare questo link:
quintadicopertina.com/ter2012/ParlamidiTER2012.epub

Se avete un Kindle di Amazon, usate questo:
quintadicopertina.com/ter2012/ParlamidiTER2012.mobi

E se invece preferite il buon vecchio .pdf, trovate il file presso:
quintadicopertina.com/ter2012/ParlamidiTER2012.pdf

Buona Lettura e Buone Feste da tutti noi.

Geraldine, Chiara, Nicholas, Walter, Elisa, Giovanni, Emanuele -Staff TER

[con un Grazie speciale a Chiara, Robert, Roberto, Caterina, Valeria, Luisa, Wanna, Claudio, Carmen, Ita, Enrico, Dario, Racmen, Fabio, Francesca e il suo Nonno Guido, Nicolò, la classe 5A del Liceo Pico di Mirandola e la sua insegnante Marina Marchi, Sara, Francesca, la classe 5C del Liceo Corni di Modena e i suoi insegnanti  Giuseppe Ranieri e Giovanna Morini, Michele, Alessandra..
e ai partecipanti di BlogVille -i cui post sono stati da noi tradotti- Ted, Frankie, Tom, Michael, Tim e Nathalie, Audrey e Luke, Kathrin, Bianca, Erin, Keane, Bethany e Ted, Sara, Emma].

Autore:

My roots are in Bologna but I love traveling, both physically and with imagination, thanks to books and movies. Communication and crowdsourcing are my bread and butter.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *