5 divertenti itinerari per scoprire l’Emilia Romagna

 | 

5 divertenti itinerari per scoprire l’Emilia Romagna


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Siete amanti delle camminate verde, tra impervi sentieri e fitti boschi, o preferite il tepore degli ambienti di un museo pieno di bellezza? Se la risposta è la prima allora vi consiglio di preparare scarpe da trekking, sellando il cavallo e gonfiando le ruote della vostra mountain bike perché lo Staff di Turismo Emilia Romagna ha per voi 5 divertenti proposte di itinerari, per addentrarsi e scoprire il “museo all’aria aperta” della nostra regione, tra scorci d’arte e tesori dei territori dell’Emilia Romagna.

 

1- A CAVALLO PER IL SENTIERO MORANDIANO

giorgio-morandi

Se vi trovate in quel di Bologna, ed amate i nitriti dei dolci quadrupedi, perchè non percorrere il famoso Sentiero Morandiano?  Da Grizzana Morandi fino a Rocca di Roffeno ammirerete i paesaggi appenninici tanto cari a Giorgio Morandi, da cui il percorso trae il nome.

 

2- LE MERAVIGLIOSE STANZE DI VILLA VERDI

Villa_SantAgata

A pochi passi da Piacenza, a Villanova sull’Arda, si trova la villa di Sant’Agata, acquistata nel 1848 dal celeberrimo compositore Giuseppe Verdi. Potrete qui percorrere l’enorme parco che circonda la villa senza però lasciarvi sfuggire i suoi lussuosi interni, tra reperti, arredi originali e documenti del grande maestro. Per i veri amanti della musica e della sua storia italiana. Tutte le info qui.

 

3- GIRARE IL FERRARESE IN BICI

b-foto n°7b

Per esplorare al meglio il territorio ferrarese con la vostra amata bicicletta un percorso ad anello è proprio quello che fa per voi. Il grande anello dell’acqua del Burana vi porterà controcorrente nella risalita del Grande Fiume verso Bodeno, per una incredibile via alberata di quasi 60km! Tutte le info qui

4- LA CAMPIGNA PASSO DOPO PASSO

Primavera

Per i cultori delle esplorazioni a piedi occorre arrivare nella provincia di Forlì e Cesena per ammirare i percorsi delle Fontanelle della Campigna. Un’area naturale, quella del Bidente delle Celle, ricca di flora e fauna da ammirare in ogni stagione. Arriverete in quattro ore di cammino ai piedi del monte Falco, il più alto della zona con i suoi 1658 metri, per poi raggiungere il più famoso monte Falterona. Allacciate le scarpe perchè l’avventura vi attende!

5- DIREZIONE ASSISI

Vie dei Pellegrini - Cammino di Assisi Foto di Comune di Dovadola

Vie dei Pellegrini – Cammino di Assisi Foto di Comune di Dovadola

Se quello che cercate è un percorso spirituale l’Emilia Romagna è in grado di offrirvi una serie di antichi cammini dei pellegrini. A cavallo tra la Romagna e l’Umbria sorge il cammino di Assisi, percorso storico e religioso che per un totale di 290km, percorribili a piedi o in bicicletta, vi porterà fino ad Assisi.  Info

Autore:

Appassionato lettore di fumetti passa la sue giornate combattuto tra retro-gaming, maratone del Signore Degli Anelli e serie tv dei primi 2000

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *